logo del circolo Sei nell'homepage Sei nell'homepage Circolo Astrofili di Milano
Il Circolo
• La storia
• La bacheca
• Gli strumenti
• La biblioteca
• Associarsi
• Consiglio direttivo
• Il Planetario
Attività
• Le riunioni
• Iniziative
Neofiti
• L'incontro
• Parliamo di...
• Le dispense
Radioastronomia
• Presentazione
• Attività
• Documenti
Osservazioni
• Dove
• Effemeridi
• Meteo
Wikipedia
• Il CAM
• Il Planetario
Galleria fotografica
• Le immagini dei soci
Google

Cerca nel sito
Cerca nel web

Valid HTML 4.01!

Valid CSS!


Facebook | Mailing List | Link

Benvenuto nel sito del Circolo Astrofili di Milano!

Il Circolo Astrofili di Milano è un'associazione culturale senza fini di lucro che sin dal 1932 opera per la divulgazione dell'astronomia e della scienza.

Nel sito troverai tutte le informazioni utili sul Circolo e sulle sue attività: dalle manifestazioni come quella di Piazza del Duomo, alle riunioni quindicinali, al corso di astronomia di base.

Nella sezione neofiti, alla voce "Parliamo di...", potete scaricare il libretto "Introduzione ai telescopi" scritto (e gentilmente concesso al CAM) da Luigi Fontana.

Buona navigazione e come noi astrofili amiamo dire: cieli sereni a tutti!


Prossima riunione del Circolo

mercoledì 23 gennaio 2019 presso il Civico Planetario di Milano, ore 21

DUE CERVELLI INQUIETI: GALILEO E KEPLERO

Relatore: Franco Bertucci

Un incontro dedicato a due pilastri dell'Astronomia e, in particolare, del metodo scientifico. Nel 1638 Galileo e' cieco, passa gli ultimi anni della sua vita grama in isolamento. Il suo inquieto cervello si spegne nel 1642. Pochi mesi dopo, in un paesino di campagna in Inghilterra, nasce un bambino di nome Isaac Newton. Attorno ai venti o ventun anni di eta' egli avra' tra le mani la traduzione inglese di Galileo, e segnerˆ a margine di un foglio il passo in cui Galileo afferma che se noi sapessimo cos'e' davvero la gravita', sapremmo perche' le pietre cadono al suolo e perche' la Luna gira attorno alla Terra. Ecco l'eredita' che ci lascia Galileo, insieme a Keplero. Un'eredita' immensa, perche' li' ci sono le radici della nostra modernita'. Un incontro omaggio a Enrico Bellone (scomparso nel 2011), fisico e storico della scienza, dal 1995 direttore di Le Scienze.



Franco Bertucci non ha bisogno di grandi presentazioni. Grande visualista e conoscitore del cielo, Franco possiede diversi telescopi con cui osserva il suo amato cielo. E' appassionato anche di storia dell'Astronomia e di Galileo Galilei.


Sezione neofiti

L'osservazione visuale del Sole e dei pianeti - cosa si vede al telescopio Michele Ferrarini

La lezione si terrà alle ore 20.40 del 23/01/2019. Relatore: osservazione_pianeti.pdf

Copyright 2011 Circolo Astrofili di Milano Mappa | Contatti