logo del circolo Vai all'homepage Vai all'homepage Circolo Astrofili di Milano
Il Circolo
• La storia
• La bacheca
• Gli strumenti
• La biblioteca
• Associarsi
• Consiglio direttivo
• Il Planetario
Attivitā
• Le riunioni
• Iniziative
Neofiti
• L'incontro
• Parliamo di...
• Le dispense
Radioastronomia
• Presentazione
• Attività
• Documenti
Osservazioni
• Dove
• Effemeridi
• Meteo
Wikipedia
• Il CAM
• Il Planetario
Galleria fotografica
• Le immagini dei soci
Google

Cerca nel sito
Cerca nel web

Valid HTML 4.01!

Valid CSS!


Facebook | Mailing List | Link

La nostra strumentazione

Il Circolo Astrofili di Milano mette a disposizione agli iscritti una strumentazione che fa parte del patrimonio sociale dell'associazione.

Qualsiasi socio che desiderasse il prestito di uno strumento non deve far altro che contattare il responsabile durante una riunione ordinaria oppure tramite questo modulo.

Attualmente la strumentazione a disposizione č composta da:

  • Starfinder Meade: telescopio dobsoniano
    D = 318 mm, F = 1525 mm, f/4.8.
    Corredato da un cercatore 8x60 e un oculare Kellner da 25mm, questo strumento raggiunge la magnitudine visuale limite di 15.

  • Newton 114: telescopio newtoniano compatto
    D = 114 mm, F = 1000 mm, f/8.8.
    Su montatura alla tedesca dotata di motore per l'inseguimento orario, il telescopio č corredato da oculari di diametro 31,8 mm. Č un ottimo strumento per iniziare.

  • Meade TravelView 10x50: binocolo
    D = 50 mm, 10 ingrandimenti
    Il binocolo č un prezioso strumento per iniziare ad osservare il cielo. Questo modello permette una buona visione del cielo e dei principali oggetti astronomici.

Starfinder Meade
Copyright 2011 Circolo Astrofili di Milano Mappa | Contatti