logo del circolo Vai all'homepage Vai all'homepage Circolo Astrofili di Milano
Il Circolo
• La storia
• La bacheca
• Gli strumenti
• La biblioteca
• Associarsi
• Consiglio direttivo
• Il Planetario
Attività
• Le riunioni
• Iniziative
Neofiti
• L'incontro
• Parliamo di...
• Le dispense
Radioastronomia
• Presentazione
• Attività
• Documenti
Osservazioni
• Dove
• Effemeridi
• Meteo
Wikipedia
• Il CAM
• Il Planetario
Galleria fotografica
• Le immagini dei soci
Google

Cerca nel sito
Cerca nel web

Valid HTML 4.01!

Valid CSS!


Facebook | Mailing List | Link

Il Civico Planetario

Il Planetario "Ulrico Hoepli" è stato donato nel 1929 alla città di Milano dall'editore omonimo.

Inaugurato nel 1930, svolge da allora un'attività importante nel campo didattico e divulgativo dell'astronomia e delle scienze inerenti, ospitando circa 100.000 vistatori l'anno.

La sala del Civico Planetario di Milano
La sala di proiezione
(Cortesia Civico Planetario di Milano)

È tuttora il maggior planetario italiano, con la sua cupola di 19.6 metri di diametro e una capienza di oltre 300 posti.

La macchina planetario serve e riprodurre l'aspetto del cielo stellato e i suoi movimenti in qualsiasi parte del pianeta; quella in uso attualmente, installata nel 1968, è della casa tedesca Zeiss.

Il Civico Planetario possiede un proprio sito internet dove si può visionare il programma del mese e scaricare diapositive o audiovisivi delle conferenze passate.

Copyright 2011 Circolo Astrofili di Milano Mappa | Contatti